L’Australia sta facendo ciò che gli Stati Uniti non vogliono fare: indagare sugli insabbiamenti dei Testimoni di Geova

Screen-Shot-2017-05-18-at-10.06.39-AM

By / May 18, 2017

Un ex Testimone di Geova in Australia dovrà apparire in tribunale questa settimana per rispondere all’accusa di aver abusato sessualmente di quattro adolescenti tra il 1993 e il 2013, secondo questa notizia.

Il caso è significativo in quanto deriva dall’inchiesta in corso da parte della Commissione Reale Australiana, che ha scoperto che i Testimoni di Geova, a motivo di politiche interne, non segnalano le accuse di abusi sessuali sui bambini alle autorità.

Continua a leggere

Un nuovo video dei Testimoni di Geova prende di mira gli omosessuali

592920811600002900ddd24a

La raffigurazione della reazione di una famiglia di Testimoni di Geova ad un ospite in casa che ha due madri

Nei prossimi mesi, 8 milioni di Testimoni di Geova in tutto il mondo si riuniranno in varie arene sportive, centri di congressi e locali privati ​​per partecipare al loro Congresso 2017. L’evento di tre giorni si tiene ogni anno e quest’anno il tema è “Non arrenderti!”

Circolano già voci per una serie di video in stile sitcom, che sarà mostrata ai delegati in ciascuno dei tre giorni, intitolata “Ricordate la moglie di Lot”. Un adattamento moderno della storia dal libro della Bibbia di Genesi, la serie raffigura una famiglia di Testimoni di Geova che sono tentati di perseguire il successo finanziario prima di decidere che la loro religione dovrebbe essere messa al primo posto.

Due scene toccano l’argomento dell’omosessualità, una delle quali mostra la famiglia di Testimoni che risponde ad un ospite in casa loro che dice che ha due madri lesbiche.

Continua a leggere

Revisionismo storico della Watchtower: la profezia fallita del 1975 in un video del Congresso 2017

Screenshot-2017-05-17-15.39.24-300x198La Watchtower Bible and Tract Society è famosa per aver fatto notevoli dichiarazioni profetiche che non si sono avverate.

Dalla risurrezione di antichi personaggi della Bibbia, che sarebbe dovuta avvenire nel 1920 a San Diego, alla predizione che l’anno 1874 sarebbe dovuto essere l’inizio della seconda venuta di Cristo, uno studio approfondito della storia della Watchtower mette in luce molti e molti casi di date profetiche fallite.

Date come il 1975.

Per una dettagliata trattazione di questo argomento, si prega di controllare questo articolo molto interessante su jwfacts.com. In breve i fatti sono questi: la leadership Watchtower degli anni ’60 aveva deciso che la cronologia biblica indicava che il 1975 avrebbe segnato 6000 anni di esistenza umana. Così, sentivano che sarebbe stato molto appropriato se Geova Dio avesse portato l’Armageddon in quell’anno.

Tale dottrina è stata descritta e insegnata in molte pubblicazioni della Watchtower e nei discorsi pubblici. Quando arrivò il 1976 senza alcun Armageddon le cose diventarono un po’… scomode.

Continua a leggere

Quando i Testimoni di Geova dicono: “Da chi ce ne andremo?”

imagesSe sei un attivista riguardo la religione dei Testimoni di Geova o hai la famiglia all’interno di questa religione, potresti trovarti ad affrontare l’obiezione: “Se dovessi lasciare i Testimoni di Geova, dove dovrei andare?” a cui, di solito, si aggiungeranno dichiarazioni come: “Ci possono essere alcuni problemi, ma sono i più vicini alla bibbia di qualsiasi altra religione. Hanno vero amore l’uno per l’altro. Sono gli unici a predicare.” e così via. Come rispondere a queste affermazioni quando li senti da un Testimone di Geova? Potresti sentirti un po’ bloccato in quanto, apparentemente, potrebbero sembrare delle buone argomentazioni, ad una prima occhiata superficiale. Nota, però, quanto segue.

Continua a leggere

Amore leale – Cosa rende tale una madre?

2648d92c88c6b9c9855dd17391571b5aLa parola “leale” ha vari significati che identificano le cose buone che fa una persona leale. Una persona leale è qualcuno su cui puoi contare, che non ti abbandona mai, che ti difende sempre, anche quando tutto il mondo è contro di te, ti guarda sempre le spalle, ti solleva quando sei giù, ha sempre per te un abbraccio o anche solo una pacca sulle spalle quando a nessun altro sembra importare. Se aggiungi, poi, alla parole “leale” la parola “amore” tali caratteristiche sembrano andare molto più in profondità. Ricordi la Scrittura di Corinti sull’amore? Vediamo, recita qualcosa di simile:

L’amore è longanime e benigno. L’amore non è geloso, non si vanta, non si gonfia, non si comporta indecentemente, non cerca i propri interessi, non si irrita. Non tiene conto del male. Non si rallegra dell’ingiustizia, ma si rallegra della verità. Copre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa. L’amore non viene mai meno.

Quando leggo tutto questo non posso che dire… WOW! Che bella definizione per spiegare una qualità. Quando metti insieme le parole “leale” e “amore” arrivi in ​​un luogo dove tutti, credo, vorremmo essere. C’è una canzone che i Testimoni di Geova cantano nelle loro riunioni intitolata “Amore leale”, un verso fa qualcosa di simile:

Continua a leggere

I Testimoni di Geova riconoscono che le persone hanno il diritto di cambiare religione, basta che non sia la loro

hypocrisyBY

Il sito ufficiale dei Testimoni di Geova, JW.org, ha una sezione “Domande Frequenti” che, tra le altre, affronta la questione se i Tdg costringano o meno le persone a cambiare religione (qui). Secondo la loro risposta, loro non costringono nessuno a cambiare religione e sono d’accordo con la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo quando afferma che una persona dovrebbe avere la libertà di cambiare religione. Secondo il sito web JW.org:

questi diritti implicano l’obbligo di rispettare il diritto degli altri sia di mantenere le loro convinzioni sia di respingere le idee su cui non sono d’accordo

Questa è un’affermazione molto interessante e per “interessante” intendo scandalosamente ipocrita e l’ennesimo esempio di assoluta disonestà da parte loro. I Testimoni di Geova affermano che le persone hanno il diritto di cambiare religione e che meritano “rispetto” quando esercitano tale diritto, ma questo non è quello che offrono a coloro che lasciano la LORO religione. Non solo a coloro che scelgono di lasciare la religione dei Testimoni di Geova non viene mostrato alcun rispetto ma queste persone sono punite nel modo peggiore in assoluto. Considera quanto segue.

Continua a leggere

Come rispondere quando i Testimoni di Geova dicono che i pedofili sono ovunque

cnn-jworg-pedophileBY

I Testimoni di Geova hanno un enorme problema con la pedofilia nella loro religione, come testimoniano molte vittime che sono cresciute nell’organizzazione. I TdG stanno ora affrontando, solo da uno studio legale negli Stati Uniti, parecchie cause legali e altre decine sono in preparazione. La Commissione Reale Australiana ha anche rivelato la portata del problema, con oltre 1000 pedofili noti nella religione negli ultimi decenni solo in quel paese, e nessuno è stato segnalato alla polizia dagli Anziani.

Se dovessi cercare di affrontare un Testimone di Geova su questo argomento, potresti benissimo ottenere la risposta che i pedofili sono ovunque, in tutte le religioni e le organizzazioni. L’implicazione è che loro vengono accusati in modo ingiusto o additati in maniera particolare quando si parla del problema della pedofilia nella loro religione.

È certamente vero che i pedofili possono trovarsi ovunque e che i Testimoni di Geova non sono i soli ad avere questo problema. La stessa Chiesa Cattolica è famosa per il numero dei suoi casi di pedofilia e il problema è stato scoperto anche nei campi scolastici, nei campus universitari e persino nelle famiglie. C’è però una differenza, quando si parla di Testimoni di Geova, che si dovrebbe tenere in considerazione quando si cerca di formulare una risposta alla loro obiezione.

Continua a leggere