Gli editti della Watchtower influenzano ogni aspetto della vita, inclusi campi in cui i suoi scrittori hanno poca o nessuna conoscenza, come la medicina. Alcuni consigli fanno ridere, come quelli contro l’uso delle padelle in alluminio. Altri hanno portato a morti inutili, quando la Watchtower ha usato la paura e il nome di Dio per convincere la gente ad obbedire a questi editti. Che questi decreti siano stati successivamente cambiati mostra senza ombra di dubbio che non venivano da Dio.

Diversi bizzarri articoli di consigli medici sono stati rilasciati durante i giorni della rivista Golden Age. Questo avveniva sotto la direzione di Clayton J. Woodworth, che è stato determinante per l’introduzione delle leggi contro il sangue.

Questo articolo discute i cambiamenti della Watchtower per quanto riguarda:

  • Trapianti di organi
  • Vaccinazioni
  • Trasfusioni di sangue
  • Alluminio
  • Bizzarri consigli medici della Golden Age

Trapianti di organi

I trapianti sono una procedura relativamente nuova e l’aumento della loro popolarità nel corso del 20° secolo ha portato la Watchtower alla necessità di decidere se questa terapia fosse in conflitto con i santi requisiti di Dio. Quando il Corpo Direttivo ha pregato Geova di guidarlo su questo argomento, qual è stata la sua conclusione?

C’è qualcosa nella Bibbia contro il donare i propri occhi (dopo la morte) in modo che siano trapiantati a qualche persona viva? -LC, Stati Uniti.

La questione di mettere il proprio corpo o parti del proprio corpo a disposizione di uomini di scienza o di medici alla propria morte per fini di sperimentazione scientifica o per la donazione di organi è vista di buon occhio da alcuni enti religiosi. Tuttavia, non sembra che ci sia alcun principio o legge scritturale coinvolto. E’ quindi una questione che ogni individuo deve decidere per se stesso.” – La Torre di Guardia 1 Agosto 1961 p.480 Domande dai lettori

Non passò molto tempo e la Watchtower cambiò idea su questa procedura salvavita.

Sostenere la propria vita per mezzo del corpo o di una parte del corpo di un altro essere umano … sarebbe cannibalismo, un aberrante pratica agli occhi di tutte le persone civili. … Non è nostro compito decidere se tali operazioni siano consigliabili da un punto di vista scientifico o medico … per i cristiani che sono stati illuminati dalla Parola di Dio, non c’è bisogno di prendere queste decisioni basandosi semplicemente sulla base di capricci personali o di emozioni. Essi possono prendere in considerazione i principi divini e utilizzare questi nel prendere decisioni personali dato che guardano a Dio per avere direzione, fidandosi di lui e mettendo la loro fiducia nel futuro che egli ha in serbo per coloro che lo amano.” – La Torre di Guardia 15 novembre 1967 pp.702-704

Questo articolo usava tutta l’autorità del nome di Dio mescolata con un tocco di senso di colpa per convincere i fedeli. “Guardare a Dio“, “amarlo“, essere “illuminati dalla Parola di Dio” e non ricevere un trapianto. Ogni Testimone che avesse ricevuto un trapianto avrebbe commesso “cannibalismo” ed era una persona senza “fiducia” in Geova, qualcuno che le congregazioni avrebbero ritenuto necessario disassociare. Vennero pure utilizzate tattiche intimidatorie, come ad esempio dire che la personalità poteva cambiare con un trapianto.

Un fattore peculiare ha volte rilevato è il cosiddetto ‘trapianto di personalità.’ Cioè, il destinatario, in alcuni casi, è sembrato adottare alcuni fattori della personalità della persona da cui è arrivato l’organo.” – La Torre di Guardia del 1 settembre 1975 p.519

Questa dichiarazione ha fatto sì che un Testimone di Geova non potesse accettare un trapianto di rene, un trapianto di cornea, midollo osseo, pelle o qualsiasi altra cosa presa da un’altra persona. Ciò ha portato alla perdita di vite che delle semplici operazioni avrebbero potuto salvare. Questo fu ribadito nella Svegliatevi! dell’8 Giugno 1968 e quella rivista fu quasi interamente dedicata ai punti di vista della Watchtower sulle procedure mediche.

Questo editto sui trapianti, una direttiva da seguire pena la disassociazione, illuminata dalla Parola di Dio, durò solo tredici anni.

Non vi è alcun comando biblico circa il divieto di assunzione di tessuti di altri esseri umani … E’ una questione di scelta personale …” – La Torre di Guardia del 15 marzo 1980 p 31

La Watchtower è andata anche oltre adesso, lodando i trapianti per il modo in cui hanno “aiutato” le persone. (Svegliatevi! 22 agosto 1989 p.6) La cosa vergognosa di tutto questo è che non è mai stato detto che il punto di vista era cambiato. L’indice Torre di Guardia non fa riferimento all’articolo del 1967 per quanto riguarda i trapianti. Non è stata pubblicata nessuna scusa a beneficio di coloro che sono stati ingiustamente disassociati e di quelli che hanno perso la vita inutilmente. Come dovrebbe sentirsi un Testimone che ha perso una persona cara a causa della proibizione dei trapianti durante il 1970?

Per un’esperienza di vita sprecata durante il divieto dei trapianti vedere CoffeeBlack. La triste realtà è che la maggior parte dei Testimoni non sa nemmeno che i loro insegnamenti sono cambiati. Molti sono disposti a mettere la loro vita nella mani della Watchtower, senza una reale comprensione delle questioni in gioco e di come differiscono da un passato non troppo lontano. La Watchtower ha le mani sporche di sangue, con il suo uso non corretto del Nome di Dio che ha provocato la morte dei fedeli indotti in errore.

Vaccinazioni

Dal 1921 al 1952, la Golden Age presentava informazioni contro le vaccinazioni. Per cementare questo punto di vista nelle menti dei fedeli, le vaccinazioni venivano descritte come inutili, dannose dal punto di vista medico e moralmente sbagliate dal punto di vista biblico.

La vaccinazione non ha impedito nulla e mai lo farà ed è la pratica più barbara … Siamo negli ultimi giorni e il diavolo sta lentamente perdendo la sua presa, facendo uno strenuo sforzo nel frattempo per fare tutto il danno che può e a suo credito può essere collocato un tale male … Utilizzate i vostri diritti come cittadini americani per abolire per sempre la diabolica pratica delle vaccinazioni.” – Golden Age 12 ottobre 1921 p.17

Pensate alle persone che preferiscono avere il vaiolo piuttosto che la vaccinazione, in quanto quest’ultima semina il seme della sifilide, tumori, eczema, erisipela, scrofola, consunzione, lebbra e molte altre affezioni ripugnanti. Quindi la pratica della vaccinazione è un crimine, un oltraggio e una illusione.” – Golden Age 1 maggio 1929 p.502

Evitate le iniezioni di siero e le vaccinazioni in quanto inquinano il flusso di sangue con il loro sporco pus.” – Golden Age 13 novembre 1929 pp.106-107

Questo veniva parzialmente sostenuto sulla base del fatto che i sottoprodotti del sangue non potevano essere utilizzati.

La vaccinazione è una diretta violazione del patto eterno di Dio con Noè dopo il diluvio.” – Golden Age 4 febbraio 1931 p.293

Di tutte le invenzioni che sono state rifilate al genere umano per la loro contaminazione la più sottilmente diabolica è quella della vaccinazione“. – Ibid p.295

Il numero della Golden Age del 4 febbraio 1931  dedicava 10 pagine per spiegare perché le vaccinazioni non erano adatte per i cristiani. La pagina di indice per l’articolo del 1931 sosteneva questo come il punto di vista del Creatore.

golden-age-1931-feb-4-cover-vaccination

Una serie di immagini rafforzavano ulteriormente il punto.

 

g32vaccinations2

Golden Age 30 Marzo 1932 p.409

g39vaccinations

Golden Age 31 Maggio 1939 p.5

L’immagine qui sopra mostra bambini morti e butterati al di sotto di un clero come rappresentazione. La realtà è che le vaccinazioni hanno praticamente debellato il vaiolo. Con scarsa conoscenza medica, la Watchtower ha utilizzato delle tattiche intimidatorie per convincere la gente che le vaccinazioni erano sbagliate. Ciò ha causato ad alcuni bambini Testimoni di essere esclusi dalla scuole in America per aver rifiutato le vaccinazioni.

Le preoccupazioni legali sembrano essere il motivo dietro il fatto che dal 1950 la Watchtower abbia cambiato la sua posizione e consentito le vaccinazioni.

La questione della vaccinazione è che ogni l’individuo deve decidere per se stesso … e la nostra Società non può permettersi di essere trascinata nella vicenda legalmente o assumersi la responsabilità” – La Torre di Guardia del 15 dicembre 1952 p.764

Ha lo Spirito Santo guidato la Watchtower a decretare che le vaccinazioni non erano cristiane per un periodo di tempo e poi dire che erano accettabili? Per i fedeli che sono addestrati ad accettare tutto quelle che proviene dall’Organizzazione come cibo da Geova, questo è significato perdere inutilmente la vita.

Nel 1993 è stato scritto quanto segue e, mentre è formalmente corretto, alla luce di quanto sopra risulta essere molto fuorviante.

Precedenti articoli in questa rivista e la sua compagna, La Torre di Guardia, hanno presentato una posizione coerente: Sta alla coscienza addestrata secondo la Bibbia del singolo cristiano se accettare [le vaccinazioni] per se stesso e la sua famiglia.” – Svegliatevi! 1993 8 agosto p.25

Trasfusioni di sangue

I Testimoni di Geova sono ben noti per la loro presa di posizione contro il sangue. Quella sul sangue è una delle dottrine che li identificano e come tale avrebbe dovuto essere insegnata in modo coerente dallo Schiavo Fedele e Discreto. Pochi si rendono conto dei cambiamenti significativi che si sono verificati su questa dottrina.

Potrebbe essere una sorpresa per molti sapere che Russell non credeva che fosse necessario astenersi sia dal mangiare che dal ricevere trasfusioni di sangue. E’ stato solo 50 anni dopo la formazione della Società Watchtower che il consumo di sangue fu sollevato come problema. Russell interpretava Atti 15 in linea con la maggior parte degli studiosi della Bibbia: che astenersi dal mangiare sangue era solo una cosa “necessaria per la pace della Chiesa“, per evitare le divisioni tra ebrei e gentili. Non fu concepita per essere una legge eterna per tutti i cristiani.

Nel 1909 Russell spiegava che dal momento che i quattro divieti di Atti erano parte del Patto mosaico non si applicavano ai pagani. Il sangue veniva mangiato da Russell e dagli Studenti Biblici. Egli scriveva:

(1) Astenersi dal sacrifici agli idoli;

(2) e dal sangue;

(3) dalle cose soffocate;

(4) e dalla fornicazione …

Questi divieti non erano mai giunti ai pagani perché non erano mai stati sotto il Patto; ma erano così profondamente radicati nelle idee ebraiche che era necessario alla pace della chiesa che anche i Gentili osservassero queste cose. … Se non si voleva creare polemica e causare divisioni nella Chiesa, i fratelli Gentili sarebbe stati sicuramente disposti a trattenersi o sacrificare la propria libertà rispettando questi argomenti.” – La Torre di Guardia di Sion 1909 15 aprile pp.116-117

Questo punto di vista continuò ad essere valido anche dopo la scoperta dei gruppi sanguigni ABO e la somministrazione di trasfusioni di sangue durante la Prima Guerra Mondiale.

Il concetto di non mangiare il sangue fu introdotto solo nel 1927 sotto la guida di Rutherford.

Dio disse a Noè che ogni creatura vivente doveva servirgli da cibo ma che non doveva mangiarne il sangue, perché la vita è nel sangue.” – La Torre di Guardia del 15 dicembre 1927 p.371

… La vita è nel sangue e il sangue non deve essere mangiato. Ciò vale sia per un animale puro che impuro. E se un animale viene ucciso e il sangue non è versato, ma mangiato, l’uomo che lo fa è reo di morte, per la ragione che nessun uomo può bere sangue senza morire.” – La Torre di Guardia del 15 febbraio 1939 p.62

Nel 1940 le trasfusioni di sangue erano ancora considerate una pratica accettabile.

Nella città di New York una donna durante le faccende di casa per sbaglio si è sparata al cuore con la sua pistola. E’ stata ricoverata in un ospedale, il seno sinistro le è stato tagliato, quattro costole sono state tagliate via, il cuore è stato tirato fuori, sono stati applicati tre punti, uno dei medici durante questa emergenza ha donato un quarto del suo sangue per le trasfusioni e oggi la donna vive e sorride allegramente di quello che le è successo durante i 23 minuti più movimentati della sua vita.” – Consolazione 25 dicembre 1940 pag. 19

Fu solo nel 1945 che la dottrina sul sangue della Watchtower fu estesa per includere le trasfusioni.

Vedete, dunque, che l’Altissimo e Santo Dio ha dato istruzioni semplici per quanto riguarda la disposizione del sangue, in armonia con il suo patto eterno con Noè e tutti i suoi discendenti, e vedete che l’unico uso del sangue che ha autorizzato, al fine di dare la vita al genere umano è stato l’uso di esso come propiziazione o espiazione per il peccato, e visto che doveva essere fatto sul suo santo altare, e non doveva essere preso il sangue direttamente nel corpo umano, è quindi bene per tutti gli adoratori di Geova, che vogliono avere la vita eterna nel suo nuovo mondo di giustizia, rispettare la santità del sangue e confermare a se stessi che questa è la giusta decisione di Dio riguardo a questo argomento di vitale importanza.” – La Torre di Guardia del 1 luglio 1945 p.201

Nel 1950 iniziarono le regolari discussioni sulle trasfusioni di sangue.

Le nostre dichiarazioni pubblicate su questa materia sono qualcosa a beneficio di coloro che guardano a noi per la guida spirituale e non vengono rilasciate per causare divisione tra il popolo di Geova. Più volte ci troviamo di fronte a richieste di informazioni sulle trasfusioni di sangue, soprattutto che ci pronunciamo su questa pratica medica.” – La Torre di Guardia del 1 maggio 1950 p.143

Nella Torre di Guardia del 1 luglio 1951 p.414 “Domanda dai lettori”, la prima discussione dettagliata sulla dottrina del sangue della Watchtower venne data in seguito ad un caso giudiziario che coinvolse Testimoni di Geova.

Originariamente il divieto di sangue includeva il sangue intero, tutte le frazioni di sangue e le trasfusioni autologhe.

Ci è stato detto che ci vuole uno e un terzo di pinte di sangue intero per ottenere abbastanza proteine del sangue o ‘frazioni’ note come gammaglobuline per una sola iniezione. E dal momento che da quanto precede si deve ammettere che tale uso del sangue umano è molto discutibile, che giustificazione può esserci per l’uso di gammaglobuline? Inoltre, coloro che sono interessati all’aspetto scritturale noteranno che il suo essere fatto di parti di sangue intero li pone nella stessa categoria delle trasfusioni di sangue per quanto riguarda il divieto di Geova di prendere sangue, vedi Levitico 17:10 – 14; Atti 15:20, 28, 29.” – Svegliatevi! 1954 8 gennaio p.24

Di conseguenza, la rimozione del proprio sangue, immagazzinarlo e successivamente rimetterlo nella stessa persona sarebbe una violazione dei principi scritturali che governano la movimentazione del sangue.” – La Torre di Guardia del 15 ottobre 1959 p.640

Il Nuovo Testamento non specifica l’uso del sangue come un motivo per essere ostracizzato e così in origine non era un reato passibile di disassociazione.

Noi, naturalmente, ci rammarichiamo che questa sorella che professa di essere uno dell’unto rimanente abbia preso una trasfusione di sangue volontariamente durante la sua permanenza in ospedale. Noi crediamo che abbia fatto una cosa sbagliata, contraria alla volontà di Dio. Tuttavia, le congregazioni non sono mai stati incaricate di disassociare coloro che prendono volontariamente le trasfusioni di sangue. Lasciamo il giudizio di tali violazioni della legge di Dio riguardante la sacralità del sangue a Geova, il giudice Supremo. L’unica cosa che si può fare nei casi di individui di questo tipo è quello di vederle come immaturi e quindi non in grado di assumere determinate responsabilità.” – La Torre di Guardia del 1 agosto 1958 p.478

Nel 1961, ricevere una trasfusione di sangue diventò un reato punibile con la disassociazione.

A partire dal 1961 chiunque ignorasse l’esigenza divina, accettava una trasfusione di sangue e manifestava un atteggiamento impenitente veniva disassociato dalle congregazioni dei testimoni di Geova” – I Testimoni di Geova – proclamatori del Regno di Dio pp.183-184

Pochi Testimoni sanno che Russell ed i primi Studenti Biblici capivano che non c’è niente di sbagliato nel mangiare sangue. Si noti come la Società Watchtower presenta la sua storia sul sangue.

Alcuni Studenti Biblici pensavano che il divieto di mangiare sangue in Atti 15:28, 29 fosse limitato ai soli cristiani ebrei. Tuttavia, Atti 21:25 mostra che in tempi apostolici questo comando fu applicato anche a quelli delle nazioni che divennero credenti. Così la santità del sangue si applica a tutti i cristiani, come mostrato nella Torre di Guardia del 1° luglio 1945. Questo non significa solo il rifiuto di mangiare sangue animale, come nella salsiccia di sangue, ma anche astenersi dal sangue umano, come nel caso delle trasfusioni di sangue.” – La Torre di Guardia 15 maggio 1995 p.23

L’articolo di cui sopra fa sembrare che alcuni studenti della Bibbia avessero “frainteso” le linee guida della Bibbia sul sangue. Quello che omette di dire è che la ragione della loro “comprensione” era che seguivano ciò che lo schiavo fedele e discreto dell’epoca spiegava sul sangue nelle pagine della Torre di Guardia.

Una ragione per la regola del sangue e dei trapianti è il concetto dei Testimoni che l’uomo sia [monochotomous], tutto fisico. C’era il timore che il sangue e gli organi contenessero parte dell’anima. A questo si allude nelle istruzioni seguenti:

Il sangue di ogni persona è in realtà la persona stessa. … Veleni a causa della vita personale, mangiare e bere … I veleni che producono l’impulso a commettere suicidio, omicidio, o rubare sono nel sangue. Follia morale , perversioni sessuali, repressione, complessi di inferiorità, piccoli reati – questi spesso seguono sulla scia delle trasfusione di sangue.” – La Torre di Guardia del 15 settembre 1961 p.564

Il cuore è una pompa muscolare meravigliosamente progettata ma, più significativamente, le nostre capacità emotive e motivanti sono costruite all’interno di esso. L’amore, l’odio, i desideri (buoni e cattivi), la preferenza per una cosa piuttosto che un’altra, ambizione, paura a tutti gli effetti, tutto ciò che serve per motivare noi in i nostri affetti e desideri scaturisce dal cuore. E’ significativo il fatto che i pazienti di trapianti di cuore, in cui vengono mozzati i nervi che collegano il cuore e il cervello, hanno gravi problemi emotivi dopo l’operazione.” – La Torre di Guardia del 1 Marzo, 1971 pp.133-139

Questo concetto non viene più promosso.

Non solo l’insegnamento sulle trasfusioni di sangue è stato introdotto molto tardi nella storia della Società Watchtower, è stato anche rivisto notevolmente negli ultimi anni. Le regole iniziali erano molto severe: il sangue non andava utilizzato in qualsiasi forma. La Torre di Guardia del 15 febbraio 1963 p.124 chiariva che utilizzare il sangue intero o uno qualsiasi dei suoi componenti era sbagliato. Al tempo della Torre di Guardia del 15 giugno 2000, l’uso della maggior parte dei componenti del sangue non era più considerato sbagliato, ma piuttosto una questione di coscienza individuale. Nel 2004, dalla Torre di Guardia si può vedere come praticamente il 100% del sangue può essere trasfuso a condizione che sia suddiviso in frazioni. Questo è discusso ulteriormente nella sezione relativa alla dottrina sul sangue.

Quella sul sangue è una dottrina fondamentale per i Testimoni di Geova, una di quelle che gli ha probabilmente fatto più pubblicità rispetto a qualsiasi altro insegnamento. Bisogna chiedersi perchè Dio avrebbe aspettato 60 anni per rivelare al suo popolo una dottrina così importante da distinguere il popolo di Geova in tutto il mondo? Il periodo di tempo per introdurre la questione e le modifiche in corso indicano chiaramente che la dottrina sul sangue della Watchtower non ha nulla a che fare con lo Spirito Santo. Originariamente le trasfusioni di sangue erano consentite; verso la metà del 1900 nessun prodotto ematico di qualsiasi tipo poteva essere utilizzato; adesso quasi ogni frazione del sangue è accettabile. Non si può chiamare in causa lo Spirito Santo che illumina il Corpo Direttivo per quanto riguarda il sangue, quando c’è stato quasi un giro di 360 gradi su questo insegnamento in meno di una generazione.

Per una discussione dettagliata sul fatto che sia scritturalmente corretta o meno la posizione della Watchtower in materia vedere la sezione relativa alla dottrina sul sangue.

Alluminio

L’alluminio è stato accusato di essere la causa di cancro e pazzia.

Come risultato della pubblicazione di sana verità in materia, ci sono meno persone ora che acquistano utensili per cucinare in alluminio. C’è anche un calo pronunciato del tasso di morte per cancro. Molto alluminio utilizzato: Molti tumori. Meno alluminio usato: meno tumori.” – Golden Age 28 maggio 1930 p.650

[Gli utensili da cucina in alluminio sono] una maledizione per l’umanità e la loro fabbricazione e utilizzazione dovrebbe essere vietata per legge.” – Golden Age 26 ottobre 1932 p.35

Recupero Notevole della Vista: Ero cieco e non poteva andare, ha detto Ellen Williams, della Georgia. Le mie braccia cadevano morte al mio fianco e tutto il mio lato destro era diventato inutile. Due anni fa ho gettato i miei utensili di alluminio e la mia vista è tornata. Non faccio uso di occhiali ora e sto riacquistando l’uso del mio corpo a poco a poco. Ho sessantacinque anni. Grazie a The Golden Age per queste informazioni.

Come ha perso sua madre: Oh, sì!, disse Harry E. Childs, del Michigan, avevamo una bella serie di piatti di cottura in alluminio ma mai più; li abbiamo gettati in mare e voglio riconoscere che faceva un po’ male  vedere tutto quel capitale investito su un mucchio di cenere e dover ricominciare tutto da capo. Ho pubblicizzato l’avvelenamento da alluminio ampiamente e ne abbiamo venduto un sacco. Mia madre è morta di cancro. Sono abbastanza sicuro che è stato a causa dell’alluminio che lo ha causato.

UN ABBONATO, la signora Mary E. Lovette, scrive: La nostra salute è al 99 per cento migliore da quando abbiamo gettato i nostri utensili di alluminio. Avevo mal di gola continuamente, anche problemi allo stomaco, all’intestino e alla vescica, tanto che spesso ho dovuto ricorrere ad antidolorifici. Sono quasi morta per mangiare cavoli cotti in un bollitore in alluminio. Il medico è stato chiamato all’una di notte e mi ha diagnosticato ‘calcoli biliari’. Per una settimana sono stata terribilmente male,… poi ho messo su una dieta rigorosa dopo aver gettato tutti gli utensili in alluminio, non sono più a dieta e sto molto meglio.” – Golden Age 1933 10/11 p.11

g37aluminium

Golden Age 1937 Sep 8 p.773

g36aluminium

Golden Age 1936 Jan 15 p.227

aluminium-golden-age-sep-1936

Golden Age 1936 Sep 23 p.803

ama

Golden Age 1937 Sep 8 p.771

Ciò ha avuto un vantaggio collaterale insolito per la Società Watchtower. Molti Testimoni erano così spaventati che non mangiavano al ristorante per l’incertezza se il cibo fosse cucinato in utensili di alluminio, venendo così ulteriormente segregati dal mondo.

Bizzarri consigli medici della Golden Age

Si sostiene che la Golden Age abbia avuto un ruolo importante nell’opera di predicazione.

La rivista L’età d’Oro veniva pubblicata per mostrare alla gente che la vera soluzione ai problemi dell’umanità è il Regno millenario di Cristo, che inauguerà veramente un periodo d’oro per l’umanità. …. Fin dal suo inizio, questa rivista ha contribuito potentemente alla grande testimonianza che è stata data dal 1919. (Matt. 24:14) … Fin dalla sua prima edizione nel 1919, la rivista successivamente conosciuto come L’età d’Oro, Consolazione, e ora Svegliatevi! ha avuto un ruolo importante nell’opera di predicazione.” – Il Ministero del Regno 2005 Mar p.1

Di seguito sono riportati alcuni esempi di pepite d’oro di questa rivista. Alcuni sono molto divertenti, altri purtroppo sono stati seriamente pericolosi per la salute e l’invasività sulla vita personale dei fedeli.

La mania di tagliare i capelli è sicuro che porti alla calvizie, prima o poi. La ragione di questo è che i capelli umani sono come un tubo sigillato all’estremità libera. Quando i capelli vengono tagliati, gli oli, che sono la vita del capello si dissipano. Il motivo per cui gli uomini diventano calvi così in fretta è che hanno tagliati i capelli frequentemente e, in aggiunta, indossano cappelli ermetici, che ostacolano la circolazione del cuoio capelluto. Il motivo per cui le donne, fino ad ora, hanno avuto bei capelli è che non li hanno tagliati e la torsione e la piegatura dei capelli ha contribuito a mantenere l’olio naturale. Molte donne si sono rivolte contro la moda del tagliare i capelli e hanno lasciando crescere i loro capelli di nuovo.” – The Golden Age 19 novembre 1924 p.100

Non c’è cibo che sia giusto per la colazione. La colazione non è il momento adatto per rompere il digiuno. State a digiuno fino a mezzogiorno … Prendete un sorso d’acqua due ore dopo ogni pasto.. non bevete prima di mangiare e una piccola quantità al momento del pasto. Del buon latte è una bevanda salutare al momento dei pasti e tra un pasto e l’altro. Non fate il bagno fino a due ore dopo aver mangiato un pasto e non un’ora prima di mangiare. Bevete un bicchiere di acqua prima e dopo il bagno.” – Golden Age 1925 9 settembre pp.784-785

Se qualche medico troppo zelante dice che le vostre tonsille devono essere rimosse andate e suicidatevi con un coltello. E’ un metodo più economico e meno doloroso.” – Golden Age 1926 7 aprile p.438

Dormite sul lato destro o sulla schiena, con la testa verso il nord in modo da beneficiare delle correnti magnetiche della terra. Evitate le inoculazioni di siero in quanto inquinano il flusso di sangue con il loro sudicio pus …. Non masticate chewing gum, dato che avete bisogno della saliva per mangiare.” – Golden Age 12 novembre 1929 p.107

La medicina trae origine dalla demonologia e fino ad un secolo e mezzo fa trascorreva il suo tempo cercando di esorcizzare i demoni. Nel corso dell’ultimo mezzo secolo ha cercato di esorcizzare i germi.” – Golden Age 1931 5 agosto p.728

Prima durante la mattinata si prende il sole tanto maggiore sarà l’effetto benefico, perché si ottengono più raggi ultravioletti, che sono salutari.” – Golden Age 13 settembre 1933 p.777

g36elimination

Golden Age 1936 Jan 15 p.227

Conclusioni

Alcuni insegnamenti hanno scarso effetto sulla vita delle persone. Sapere se quelli di Sodoma e Gomorra saranno resuscitati o meno non è nulla più che una ginnastica teologica. D’altra parte, però, alcuni cambiamenti hanno avuto un effetto drammatico sulla vite. I Testimoni muoiono rifiutando le trasfusioni di sangue.

In passato migliaia di giovani sono morti per mettere Dio al primo posto. La stanno facendo ancora, solo che oggi il dramma si svolge negli ospedali e nei tribunali, con le trasfusioni di sangue come questione.” – Svegliatevi! 1994 22 maggio p.2

La situazione più difficile che un genitore possa mai affrontare è quella di rifiutare una procedura medica che porterà poi il loro bambino a morire. I genitori che cedono e consentono una procedura vietata per i loro figli vengono disassociati. Durante una delle situazioni più stressanti della loro vita la congregazione è costretta a non dare più alcun supporto a quella famiglia. Questo potrebbe essere giustificabile se il rifiuto fosse quello di rispettare una legge di Dio. Tuttavia molti di questi decessi sono stati provocati dal rifiuto di procedure che in seguito sono state dichiarate essere gradite a Dio. Queste morti non sono altro che il sacrificio estremo ad un’organizzazione umana.

Ciò dovrebbe preoccupare i sinceri ricercatori della verità. Quando la Società Watchtower usa il nome di Dio per forzare l’obbedienza a delle dottrine che cambiano diventa riprovevole e colpevole di sangue. Che diritto ha una religione di emanare dottrine che mettono a rischio la vita dei suoi fedeli, quando nel corso degli anni ha cambiato più volte posizione in tali questioni?


Fonte del materiale: http://www.jwfacts.com/watchtower/medical.php

Annunci