La maggior parte dei Testimoni di Geova sono persone oneste che vogliono piacere a Dio e seguire la verità, dedicando un grande impegno in termini di tempo, stile di vita, relazioni e persino processi mentali. La questione rimane: è questa “la Verità”? Con questo articolo, potrai capire da dove iniziare a determinare se l’Organizzazione Watchtower insegna la Verità o meno.

Tutte le religioni affermano di insegnare la verità, e molti sostengono che l’appartenenza alla loro particolare organizzazione è essenziale per la salvezza. Allo stesso modo, la Watchtower dice che solo i Testimoni di Geova insegnano la verità. La Watchtower afferma che esiste una verità assoluta, che questa è l’organizzazione che la spiega con più precisione ed è l’unica organizzazione attraverso la quale una persona può ricevere la salvezza. Viene dato grande risalto allo studio regolare della Bibbia e alla dottrina per “dimostrare” che ciò che insegna l’Organizzazione è corretto. Viene anche dato molto risalto alla dichiarazione di Gesù in Giovanni 13:35 (“Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore fra voi”) e su come si può dimostrare che i Testimoni di Geova appartengono ad un’organizzazione amorevole.

Considera però questo: la maggior parte delle religioni fa la stessa cosa. Almeno alcuni dei loro membri hanno una conoscenza approfondita delle dottrine della propria religione, sono fermamente convinti di avere la verità e affermano di avere la prova che sono la religione più amorevole. Molte religioni crescono ad un ritmo simile alla Watchtower e sono piene di persone quanto più sincere e intelligenti. Pertanto, non è la dottrina o soggettive valutazioni sull’amore che provano che i Testimoni sono la vera religione. L’utilizzo della dottrina per determinare se la Watchtower insegna la verità sarebbe noioso e inefficace, soprattutto se come testimone hai trascorso molti anni sottoposto ad un costante indottrinamento attraverso la ripetitiva partecipazione alle adunanze e allo studio Torre di Guardia.

“E’ importante capire che nella maggior parte dei culti basati sulla Bibbia, anche se al membro viene insegnata la dottrina con molto zelo, non è la dottrina che lo tiene nel gruppo. E’ la sensazione che il gruppo è il vero popolo di Dio, un sentimento incoraggiato da tecniche di controllo mentale. Così, coinvolgere il membro del culto in una discussione o argomento biblico è spesso inutile.” 

Stephen Hassan, Releasing the Bonds p.145

Anche se i Testimoni di Geova credono di far parte dell’unica organizzazione diretta dallo Spirito di Dio, la realtà è che credono a quello che viene detto loro di credere da un gruppo di uomini, denominato Corpo Direttivo. Considera quanto segue:

Fino al 1950, i Testimoni adoravano Gesù. Nel 1954, la Watchtower affermò che era sbagliato adorare Gesù, quindi tutti i Testimoni smisero di adorarlo. Prima del 1954, una persona sarebbe stata disassociata se non avesse adorato Gesù; in seguito sarebbe stata disassociata se l’avesse fatto! La verità della Bibbia non era cambiata così, o prima o dopo il 1954, i Testimoni di Geova non stavano seguendo la verità della Bibbia. Non era stato lo Spirito di Dio a creare questa importante discrepanza; furono i leader dell’organizzazione. Per essere classificato come un Testimone di Geova non era quindi importante seguire la verità. Seguire gli insegnamenti, non corretti, di uomini invece si. Dio è un Dio di verità (Esodo 34:6). Se questa organizzazione, prima o dopo il 1950, non insegnava la verità, non era quindi diretta dallo Spirito. I suoi membri non stavano seguendo la verità di Dio, stavano seguendo menzogne ​​di uomini.

La premessa di fondo dei Testimoni di Geova è che l’Organizzazione Watchtower è l’organizzazione visibile di Dio. Tutto ruota attorno a questo concetto. Dimostrate che la Watchtower è l’organizzazione di Dio e non importa se le dottrine cambiano o le pratiche sono sbagliate, perché deve essere Dio a rivelare le cose a suo tempo. Dimostrate che la Watchtower non è l’organizzazione di Dio e diventa irrilevante se le dottrine sono corrette o meno. Sapere se i Testimoni di Geova hanno la verità richiede solo di essere in grado di dimostrare o confutare questa premessa. Una volta che si è capito questo diventa facile verificare la validità di una tale affermazione.

Ci sono diverse cose da considerare nel determinare se l’Organizzazione Watchtower, un ente legale degli Stati Uniti fondato nel 1884, è l’organizzazione di Dio. Per iniziare, è necessario capire da dove proviene questa dichiarazione.

La Watchtower usa la parabola di Gesù dello “schiavo fedele e discreto” per giustificare il fatto che nel ventesimo secolo sarebbe apparsa una nuova organizzazione religiosa che avrebbe rappresentato Dio. La parabola in questione è riportata in Matteo 24 : 45-47

“Chi è realmente lo schiavo fedele e discreto che il suo signore ha costituito sopra i propri domestici per dar loro il cibo a suo tempo? Felice quello schiavo se il suo signore, arrivando, lo troverà a fare così! Veramente vi dico: Lo costituirà sopra tutti i suoi averi.”

La parabola di un schiavo nominato è il primario sostegno scritturale che la Watchtower usa per affermare che seguire i leader dell’Organizzazione, il Corpo Direttivo, è un requisito per la salvezza negli ultimi giorni. Tuttavia, Matteo 24:45 è una storia vaga, aperta a varie interpretazioni, che non menziona la parola organizzazione, Torre di Guardia o Testimoni di Geova. In effetti, la parola “Organizzazione” o il termine “Corpo Direttivo” non appaiono mai nella Bibbia. Per questo motivo, questa parabola di uno schiavo fedele e discreto, è applicata in modo diverso dalle varie religioni. (Si veda anche la discussione attorno alla validità delle affermazioni che Geova ha sempre usato una organizzazione e che l’Organizzazione Watchtower e il suo Corpo Direttivo sono strutturati sulla base della congregazione cristiana del primo secolo).

La Watchtower afferma che ci sono sempre stati Testimoni di Geova:

“I Testimoni di Geova hanno una storia lunga quasi 6000 anni…”

Jehovah’s Witnesses in the Divine Purpose pp.8-9

Se questo fosse vero, chi erano i Suoi testimoni immediatamente prima di Russell? Non c’è mai stata una religione che ha insegnato quello che insegnava Russell. Russell riteneva che:

“E’ stato spesso il caso, tuttavia, che un gruppo religioso è stato caratterizzato da una più chiara comprensione di una verità della Bibbia; un altro gruppo di un’altra verità. Il loro ulteriore progresso è stato spesso ostacolato perché erano incatenati a dottrine e credi.”

Proclaimers p.120

Per questo motivo, Russel creò una nuova religione senza collegamenti a nessun’altra.

Per verificare se la parabola si riferisca alla Watchtower, possiamo esaminare la storia dell’Organizzazione facendo riferimento alle stesse pubblicazioni della Watchtower.

Si suppone che la ragione per cui un Testimone di Geova è convinto che la Watchtower sia stata scelta come unica vera organizzazione da Dio è perché, quando Gesù la ispezionò nel 1919, la trovò che stava fornendo il giusto tipo di cibo spirituale, la verità. Tra il 1914 e il 1919 i Testimoni di Geova si erano liberati dalle catene della falsa religione.

  • Viene spiegato che nel 1914 Gesù prese il dominio e prima ripulì i cieli 

    “Obbedendo agli ordini di suo Padre, Gesù ripulì i cieli da Satana e dai suoi demoni, scagliandoli in basso, verso la terra. Dopo aver visto verificarsi questo in visione, Giovanni sente una voce celestiale proclamare: ‘Ora son venuti la salvezza e la potenza e il regno del nostro Dio e la potenza del suo Cristo!’. Sì, nel 1914 Cristo iniziò a governare come Re!” (Torre di Guardia 1991 15 maggio)

  • Nel 1919 Gesù ispezionò l’organizzazione e la trovò pura 

    “I cristiani unti che sopravvissero al periodo di prova del 1914-1919 furono liberati dall’influenza dominante del mondo e da molte pratiche religiose babiloniche. Il rimanente andò avanti come popolo pulito e raffinato, offrendo volentieri sacrifici di lode a Dio e avendo la certezza che come popolo erano accettabili a Lui.” (Torre di Guardia 1998 15 maggio).

    “Nel 1919 la purificata classe dello schiavo potè guardare avanti per le attività in continua espansione.” (Torre di Guardia 1993 1 maggio)

Viene quindi detto che Gesù scelse la Watchtower come suo unico mezzo di salvezza, perché era l’unica organizzazione che forniva cibo a suo tempo, e così fu giustamente nominata su tutti i beni di Gesù.

“La questione era la porzione di cibo, il giusto tipo di cibo, a suo tempo. In base a questo il maestro, ritornato, avrebbe preso una decisione… Ispezionando il rimanente dei suoi discepoli unti nel 1919, il regnante re Gesù Cristo trovò lo schiavo fedele e discreto impegnato nell’alimentare i suoi domestici. Di conseguenza, nominò questa classe dello schiavo sopra tutti i suoi averi.”

Gods Kingdom of a Thousand Years Has Approached pp.350,355

E’ davvero questo ciò che Gesù trovò nel 1919 quando ispezionò l’Organizzazione Watchtower? No, egli li trovò a promuovere i seguenti insegnamenti:

  • Gli “ultimi giorni” erano iniziati nel 1799 e il 1800 era il peggiore periodo di tempo di tutta la storia.

    “Il tempo della fine abbraccia un periodo che va dal 1799, come sopra indicato, al momento del rovesciamento completo dell’impero di Satana e la creazione del regno del Messia. Il tempo della seconda presenza del Signore inizia nel 1874, come sopra indicato.” The Harp of God (1921) p.231

  • La presenza di Gesù era iniziata nel 1874
  • Gesù aveva cominciato a regnare nel 1878

    “Sulla base del presupposto che gli eventi del primo secolo potrebbero trovare paralleli in eventi futuri, si può anche concludere che il battesimo e l’unzione di Gesù nell’autunno del 29 EV hanno un parallelo nell’inizio di una presenza invisibile nel 1874, la sua cavalcata in Gerusalemme come re nella primavera del 33 EV riporta alla primavera del 1878 come il momento in cui avrebbe assunto il suo potere come re celeste.” Jehovahs Witnesses Proclaimers of Gods Kingdom p. 632

  • Armagedon si era verificato nel 1914
  • La fine sarebbe arrivata nel 1925
  • Il sangue era un cibo accettabile per i cristiani
  • Gesù doveva essere pregato e adorato, come Geova
  • La grande folla era una classe celeste
  • Compleanno e Natale erano feste accettabili
  • La croce veniva stampata sulle copertine della Torre di Guardia
  • Alcuni insegnamenti erano importati dalla massoneria, come ad esempio che le piramidi e l’astrologia supportassero il 1914
  • Un forte sostegno sionista per una nuova nazione di Israele in adempimento della profezia biblica
  • Lo schiavo fedele e discreto non era formato dall’unto rimanente, ma era il Pastore Russell

Inoltre, la dottrina più degna di nota introdotta nel 1918 – che la risurrezione terrena sarebbe iniziata nel 1925 – fu un colossale e imbarazzante fallimento.

Sono questi insegnamenti il “giusto tipo di cibo a suo tempo”? Secondo la verità attuale della Watchtower il cibo che l’Organizzazione stava fornendo nel 1919 era pieno di profezie imprecise, spiritismo, paganesimo, politeismo, idolatria e attivismo politico. Chiunque appartenesse ad una tale religione non sarebbe certo considerato uno degli unti. Questo porta a chiedersi se Russell, che morì nel 1916, possa essere andato in cielo. Forse Gesù iniziò la pulizia della sua organizzazione immediatamente nel 1919? No! La realtà è che praticamente nessun insegnamento o pratica babilonica fu modificato tra il 1914 e il 1919. Tutti gli insegnamenti elencati sopra erano ancora promossi nel 1925. In realtà, l’intendimento sul 1914 non venne modificato fino al 1943, e l’idolatria (cosiddetta) nei confronti di Gesù continuò fino a dopo il 1950! Riuscite a immaginare Gesù considerare lo schiavo puro e poi permettergli di adorare il Dio sbagliato per i successivi 30 anni?

Una caratteristica molto interessante di tutto questo è che nel 1914 non vi era alcuna classe dello schiavo fedele e discreto in attesa dell’arrivo del Signore. Luca 12 : 35-43 è la profezia parallela su questa classe di schiavi . Dice:

I VOSTRI lombi siano cinti e le VOSTRE lampade accese, e VOI stessi siate simili a uomini che aspettano il loro signore quando torna dal matrimonio, affinché, quando arriva e bussa, subito gli aprano. Felici quegli schiavi che il signore, arrivando, troverà vigilanti! Veramente VI dico: Egli si cingerà e li farà giacere a tavola e, avvicinatosi, li servirà. E se arriva alla seconda vigilia, o anche alla terza, e li trova così, felici loro! Ma sappiate questo, che se il padrone di casa avesse saputo in quale ora sarebbe venuto il ladro, sarebbe stato vigilante e non avrebbe fatto scassinare la sua casa. Anche voi siate pronti, perché in un’ora che non pensate viene il Figlio dell’uomo”. Quindi Pietro disse: “Signore, dici questa illustrazione a noi o anche a tutti?” E il Signore disse: “Chi è realmente l’economo fedele, il discreto, che il suo signore costituirà sulla sua servitù per dar loro la loro porzione di cibo a suo tempo? Felice quello schiavo se il suo signore, arrivando, lo troverà a fare così!”

Tuttavia, in quel momento non vi era alcuna classe dello schiavo, poichè si credeva che Russell fosse lo Schiavo.

“Oltre un decennio più tardi, tuttavia, la moglie del fratello Russell espresse pubblicamente l’idea che Russell stesso fosse lo schiavo fedele e discreto. Questa idea riguardo l’identità dello Schiavo fu sostenuta dagli Studenti Biblici per circa 30 anni. Il fratello Russell non respinse questo punto di vista, anche se evitò personalmente di fare una tale applicazione della scrittura, sottolineando la sua opposizione all’idea di una classe clericale incaricata di insegnare la Parola di Dio che stava così sopra ad una classe di laici che non avevano ricevuto questo compito. La comprensione espressa dal fratello Russell nel 1881, che lo schiavo fedele e discreto fosse in realtà un servitore collettivo composto da tutti gli unti sulla terra, è stata riaffermata nella Torre di Guardia del 15 febbraio 1927.” Jehovah’s Witnesses – Proclaimers of God’s Kingdom p.143

Né vi erano altri membri della Watchtower in attesa del ritorno del Signore come descritto in questa Scrittura. La Torre di Guardia del 1 Dicembre 1984 diceva:

“Russell e i suoi collaboratori capirono rapidamente che la presenza di Cristo sarebbe stata invisibile. Si dissociarono da altri gruppi e, nel 1879, iniziarono la pubblicazione di cibo spirituale tramite la ‘Torre di Guardia di Sion e Araldo della presenza di Cristo’. Dal suo primo anno di pubblicazione, questa rivista ha puntato, comprendendo le  scritture, alla data del 1914 come una data epocale nella cronologia biblica. Così, quando la presenza invisibile di Cristo iniziò nel 1914, felici furono quei Cristiani che furono trovati vigilanti!”

Questo è falso, poichè nel 1914 nessuno si aspettava il ritorno invisibile di Cristo, dato che al tempo si credeva che fosse già tornato in modo invisibile oltre 40 anni prima, nel 1874.

circular

C’è ancora un gruppo religioso che segue gli insegnamenti della Watchtower come erano nel 1919, gli Studenti Biblici. Se gli Studenti Biblici sono risultati essere spiritualmente puri nel 1919, allora gli Studenti Biblici odierni devono essere ancora considerati accettabili a Geova. In realtà, gli Studenti Biblici sono più vicini agli insegnamenti del 1919 che i Testimoni di Geova. Tra il 1916 e il 1932, con le drammatiche e spesso scorrette revisioni della dottrina di Russell da parte di Rutherford, circa i tre quarti di tutti gli Studenti Biblici si separarono e formarono le proprie organizzazioni. Gli Studenti Biblici fino ad oggi rifiutano la Trinità, l’anima immortale e l’inferno di fuoco, e credono che stiamo vivendo al tempo della presenza di Cristo.

Le informazioni che abbiamo brevemente analizzato dimostrano che qualsiasi pretesa che Gesù abbia scelto la Watchtower come sua organizzazione nel 1919 non ha alcun fondamento. L’Organizzazione Watchtower ha insegnato molte false dottrine come parte della propria religione fino a che Rutherford non apportò modifiche significative alla fine del 1920, e da allora l’Organizzazione ha continuato a modificare le dottrine.

Blocchi mentali

Per bloccare la capacità di pensare vengono usati dei concetti arresta-pensiero, comuni tra i gruppi coercitivi. È necessario superare ognuno di questi per vedere attraverso i dogmi della Watchtower con successo.

Uno di questi potenti concetti dell’Organizzazione è che la luce diventa più chiara, utilizzato per spiegare il motivo per cui la verità cambia costantemente. Questo permette ai testimoni di Geova di mettere da parte i dubbi, permettendo loro di essere rassicurati che non è necessario far fronte alle incongruenze che si sono verificate in passato o che sono ancora evidenti oggi. Piuttosto che accettare che le molte date sbagliate e i continui cambi di insegnamento indicano che non è Dio a dirigere l’organizzazione, viene spiegato che questo deve essere visto come una progressiva illuminazione. Questa non è altro che “infallibilità provvisoria”; la Watchtower è da considerarsi la voce di Dio (W57 6/15 p.370) anche se si è regolarmente sbagliata. Questo, quando viene esaminato, è un concetto illogico, ma soddisfa il bisogno di stabilità della propria mente.

Messa davanti a questi fatti la mente di un Testimone di Geova immediatamente solleva un’altra domanda arresta-pensiero: “se non è la verità dove altro andremo?” e, naturalmente, non conosce nessun altra realtà. Tale dilemma fa sì che la mente soffra di quella che viene definita come dissonanza cognitiva. E’ più salutare mentalmente rifiutarsi di prendere in considerazione le implicazioni di tali incongruenze di fede piuttosto che confrontarsi con loro. Se una persona si confronta con queste incongruenze e realizza che quello che crede è sbagliato, si troverà a dover accettare di aver speso molti anni della sua vita inseguendo traguardi inesistenti e rimarrà senza sapere cosa fare della sua vita. Questo è un dilemma comune per i membri di molti gruppi coercitivi.

stumblingblocks

Purtroppo, l’ultimo blocco mentale, la paura, è il più difficile da superare di tutti. La paura è così radicata che per anni dopo aver lasciato, ex testimoni possono ancora soffrire il panico di morire ad Armaghedon. Ancora più forte è la paura del dolore sofferto essendo evitato da familiari e amici uscendo dall’Organizzazione.

Quando l’Organizzazione Watchtower non è più responsabile delle vostre convinzioni in settori come teologia, morale e la vostra visione del passato storico, presente e futuro, la mente deve afferrare un nuovo punto di riferimento. Non vi è alcun modo semplice per evitare questo, il cui risultato è una dissonanza cognitiva. Questo processo corrisponde bene alla questione filosofica posta nel film The Matrix scritto da Andy & Larry Wachowski.

Neo: Quale verità?

Morpheus: Che sei uno schiavo, Neo. Come tutti gli altri, sei nato in catene, in una prigione che non puoi, vedere, toccare o odorare. Una prigione per la tua mente. (Pausa, sospiro). Sfortunatamente, nessuno può dirti cosa è Matrix. Devi vederlo da solo. Questa è la tua ultima occasione. Da qui, non si torna indietro.

(Nella mano sinistra Morpheus mostra una pillola blu)

Prendi la pillola blu, fine della storia. Domani ti sveglierai nel tuo letto e crederai a quello che vorrai.

(Morpheus mostra una pillola rossa nell’altra mano)

Prendi la pillola rossa, resti nel Paese delle Meraviglie e ti mostrerò quanto è profonda la tana del Bianconiglio.

(Pausa, Neo allunga la mano per prendere la pillola rossa)

matrix-blue-pill-red-pill

Ricorda, ti sto offrendo solo la verità, niente di più.

Per molte persone, è più facile prendere una figurativa pillola blu e smettere di chiedersi se ciò in cui credono sia o no la verità.

Analizzare la storia della dottrina Watchtower, inclusi tutti gli errori e il fatto che ha cambiato e ricambiato più volte i suoi intendimenti, porta una persona a capire che lo spirito santo non dirige gli insegnamenti della Watchtower. Lo stesso vale per quanto riguarda la nomina dei fratelli e la disassociazione dei peccatori, che vengono detti essere fatte sotto la guida dello spirito santo. A volte, testimoni vengono nominati in posizioni di autorità mentre sono implicati in gravi peccati, il che rende evidente che lo spirito santo non sta guidando l’Organizzazione Watchtower neanche in questo settore.

Poche persone, se fossero state a conoscenza delle suddette informazioni prima del battesimo, si sarebbero convertite ai testimoni di Geova. Una volta che una persona è pronta ad accettare che l’Organizzazione Watchtower ha commesso degli errori significativi, che nel 1919 non veniva fornito il giusto cibo spirituale e non è un’organizzazione diretta da Dio e dal suo spirito, arriva a interrogarsi: “Come facevo ad essere così sicuro che era la verità?” Nel corso del tempo, diventa difficile comprendere come è potuto succedere che vi abbiano convinto che la Watchtower insegna la verità. Con un piccolo sforzo di ricerca si può scoprire che:

  • Ci sono altre religioni con dottrine quasi identiche a quelle della Watchtower 
  • Altre religioni hanno un ben più solido fondamento dottrinale
  • Ci sono gruppi religiosi che mostrano una posizione contro la guerra più forte
  • Altri gruppi sono più efficaci nella loro opera di predicazione
  • Molte religioni mostrano opere di carità in misura mai sentita tra i testimoni

Come mai allora un testimone crede che nessun altro adora Geova? Ciò è dovuto agli effetti del costante indottrinamento, come descritto nell’articolo sulla Paura e Controllo Mentale.

Potreste anche chiedervi: “Non è almeno questa religione più vicina alla verità?” Una volta che si realizza che i leader non sono diretti da Dio, commettono errori e possono essere messi in discussione, studiare la Bibbia assume una nuova luce. Troverete che molte dottrine in cui si credeva senza metterle in dubbio assumono un significato diverso. Gran parte della dottrina per i Testimoni di Geova ruota tutto attorno all’Organizzazione Watchtower. Quando si capisce che questa Organizzazione non ha fondamento divino, così accade alle relative interpretazioni. Ciò include una grande porzione di intendimenti e dottrine profetiche, come quella sulla “Grande Folla”. Studiate in maniera oggettiva, e presto scoprirete che molte dottrine non sono corrette e capirete che:

  • Aggiungendo disonestamente la parola “Geova” al Nuovo Testamento l’Organizzazione dà falsa importanza a questa parola
  • La dottrina sul sangue della Watchtower è anticristiana e molti membri hanno inutilmente perso la vita per seguire delle direttive che sono cambiate di recente quando la società ha iniziato a permettere la trasfusione di quasi tutto il volume di sangue in forma frazionata
  • Il 1914 non ha alcun fondamento come inizio degli ultimi giorni
  • La disassociazione viene applicata erroneamente e utilizzata come una forma di manipolazione

Il maggior danno spirituale è notare il numero di volte che l’Organizzazione viene messa al posto di Gesù, inclusa la dottrina secondo la quale Gesù non è il mediatore per le altre pecore dei Testimoni di Geova, ma solo per i leader.

Allo stesso modo, il più grande Mosè, Gesù Cristo, non è il mediatore tra Geova Dio e tutti gli uomini. Egli è il mediatore tra il suo Padre celeste, Geova Dio, e la nazione dell’Israele spirituale, che è limitata a soli 144.000 membri. Questa nazione spirituale è come un piccolo gregge di persone simili a pecore di Geova”. Worldwide Security Under the “Prince of Peace pp.10-11

“Oggi, secondo le statistiche, c’è una grande folla di cristiani dedicati e battezzati che collaborano attivamente con il piccolo rimanente di israeliti spirituali. Fin dalla primavera del 1938 sono stati invitati a partecipare alla celebrazione annuale della morte di Cristo, non a prendere gli emblemi commemorativi, il pane azzimo e vino rosso, ma in veste di rispettosi osservatori. Riconoscono che non sono israeliti spirituali del nuovo patto mediato da Gesù Cristo, né parte della stirpe eletta, il regal sacerdozio, la nazione santa (1 Pietro 2:9) Per mantenersi in una relazione con il nostro Salvatore, Dio, la grande folla ha bisogno di rimanere unita al rimanente degli israeliti spirituali”. Torre di Guardia 1979 15 novembre

Se si smette di accettare la Watchtower come la Verità, i vostri punti di vista saranno sottoposti ad una drammatica alterazione. Questo non dovrebbe sorprendere. Le nostre credenze sono basate su assiomi fondamentali. Se un assioma fondamentale crolla, così farà molto di quello che si basa su di esso. Con la Watchtower che dominava ogni aspetto della vostra vita, tutti i settori saranno sottoposti ad una rivalutazione. Questo è ancora più vero per una persona nata nei Testimoni, poichè i legami e le credenze sono state imposte, non sviluppate.

axioms

Dopo che questo si è verificato, sarà interessante scoprire i motivi per cui le persone in altre religioni tengono alle loro credenze. Una parola di avvertimento però. Le persone che escono da un gruppo coercitivo sono spesso attratte da gruppi simili e ci si può rapidamente ritrovare intrappolati nella stessa situazione appena lasciata. Prendetevi il vostro tempo. Non c’è bisogno di prendere una decisione affrettata per quanto riguarda sia lasciare l’Organizzazione Watchtower sia riguardo l’associarsi ad un’altra religione.

Ci vuole in genere ciò che Raymond Franz ha definito una “crisi di coscienza” per iniziare seriamente a chiedersi se la religione della Watchtower è davvero la verità. Ci sono differenti eventi che hanno costituito questo primo momento importante per gli ex-Testimoni di Geova. Tra questi vi sono:

  • La disassociazione di un familiare o di un amico
  • Morte di un familiare o amico per aver rifiutato sangue
  • Mancanza di amore in congregazione
  • Trattamento ricevuto ad un comitato giudiziario
  • Nomina di una persona implicata in peccati gravi
  • Dottrine sbagliate o cambiamenti, tipo 1925, 1975, generazione, 607
  • Scandali come trattamento dei pedofili, affiliazione della Watchtower alle Nazioni Unite

Potete trarre conforto dal fatto che non siete soli. Molte decine di migliaia di persone abbandonano l’Organizzazione ogni anno, più di un terzo del numero dei battezzati, in quella che è la religione con il più alto tasso di turnover al mondo.

 

Fonte del materiale: http://www.jwfacts.com/watchtower/15-minute-guide-to-truth.php