Tutti commettono errori, tranne la Watchtower

peter-denies-christ

Gli errori di personaggi biblici come Pietro sono contenuti nelle scritture

Riproponiamo alcuni articoli di interesse comune che magari sono passati inosservati o a beneficio dei nuovi lettori del blog.


Tutti fanno degli sbagli. I personaggi della Bibbia ne fecero. Pensate all’apostolo Pietro, il suo coraggio e la sua fede vennero meno in un momento critico e negò per tre volte di conoscere Gesù la notte del suo arresto, e come conseguenza il suo errore lo lasciò in lacrime ed emotivamente distrutto. (Giovanni 18 : 13-27 )

Pensate al re Davide, commise adulterio con Betsabea e poi, in preda al panico a motivo della gravidanza di lei, in un tentativo disperato di evitare lo scandalo orchestrò gli eventi per fare in modo che il marito di Betsabea rimanesse ucciso. (2 Samuele capitolo 11)

O pensate a Giona. Ricevette incarico da Dio di pronunciare un messaggio di condanna contro gli abitanti di Ninive, ma fuggì da tale incarico in preda al terrore più in fretta che potette. (Giona 1 : 3) Dopo che Dio fece cambiare idea a Giona attraverso un uso piuttosto umiliante dell’apparato digerente di una balena, Giona finalmente andò a Ninive ad adempiere il suo incarico  (Giona 1 : 17-2 : 2).

Continua a leggere

Annunci

Armaghedon: Cos’è?

wp_I_20120201_lg.jpg

Secondo la narrativa Watchtower, l’evento scatenante dell’Armageddon avverrà quando l’ONU si scaglierà contro tutte le religioni e le distruggerà, tutte tranne i Testimoni di Geova, naturalmente. Quando l’ONU rivolgerà la sua distruttiva attenzione alla religione Watchtower, il Figlio di Dio, Gesù, interverrà e distruggerà l’ONU insieme a tutti gli altri governi del mondo. Quindi Gesù, insieme ai 144.000 “unti” Testimoni di Geova (che saranno andati in cielo), ucciderà chiunque al mondo non sia un Testimone di Geova (sì, inclusi quasi 2 miliardi di bambini e neonati).

Alla fine, quando tutti gli altri saranno morti, i Testimoni di Geova inizieranno il lavoro di smaltimento di miliardi di cadaveri. Ma in questa massiccia e raccapricciante impresa avranno un aiuto.

Sempre secondo la narrativa Watchtower, saranno creati nuovi corpi in cui verranno iniettati i ricordi e le personalità di tutti coloro che erano morti (a parte quelli che sono stati uccisi all’Armageddon). Questa è la versione Watchtower della risurrezione. Non mi è mai stato chiaro perché Geova dovrebbe creare questi replicanti di persone morte da tempo. Non è rispettoso per quelle persone morte che ci siano in circolazione dei loro surrogati con i loro ricordi; quelle persone resteranno ancora morte per sempre e inconsapevoli di questi impostori.

Ora, se hai finito di ridere della visione del futuro della Watchtower, possiamo chiederci: quanto è credibile questo scenario?

Iniziamo concentrandoci sull’evento scatenante: la distruzione delle religioni da parte delle Nazioni Unite.

Continua a leggere

Il messaggio di “Amore” dei Testimoni di Geova

35043de32dbe74012ea3b125c015d878I Testimoni di Geova vanno porta a porta a predicare un messaggio che la maggior parte di loro crede realmente possa salvare la vita delle persone. La stragrande maggioranza di quelli impegnati in quest’opera crede senza dubbio di dimostrare, così, vero amore verso il prossimo. Dopo tutto, questo è ciò che gli viene insegnato più volte a settimana quando vanno alle loro riunioni e quando si impegnano nello studio personale o in famiglia della letteratura Watchtower. Quando ero un Testimone di Geova, ero veramente convinto che la predicazione fosse una dimostrazione del mio amore per tutti coloro che non erano Testimoni di Geova.

Ma, il messaggio che la Watchtower predica, è veramente amorevole? Per rispondere a questa domanda, è necessario capire che cosa è che la Watchtower insegna realmente. Cercherò di riassumere brevemente le loro credenze e spiegherò alcune delle implicazioni di queste credenze.

Continua a leggere

I Testimoni di Geova faranno beneficenza per i rifugiati non-TdG? L’ultima Torre di Guardia dice NO!

jwsaysnoMentre i Testimoni di Geova continuano a proclamarsi come religione caritatevole, la loro ultima rivista Torre di Guardia ricorda fortemente ai suoi seguaci che qualsiasi assistenza fornita ai rifugiati deve essere limitata ai soli Testimoni e che per i non Testimoni di Geova non è previsto alcun aiuto in senso materiale.

Come affermato nella Torre di Guardia di Maggio 2017, pagina 7:

Il miglior modo di [aiutare i bisognosi] è parlare loro della buona notizia. “E’ importante dire subito che siamo Testimoni di Geova e che il nostro principale obiettivo è di aiutarli spiritualmente, non in senso materiale“, suggerisce un anziano che ha aiutato molti profughi. “Altrimenti alcuni potrebbero iniziare a frequentarci solo per interesse.”.

Nel frattempo, gruppi religiosi di tutto il mondo, insieme a numerosi governi, si impegnano per fornire assistenza significativa alle vittime della guerra civile e altri conflitti, fornendo a queste persone cibo, vestiti e riparo, senza aspettarsi qualcosa in cambio, che sia una conversione religiosa o un rimborso. Proprio queste sono le organizzazioni che i Testimoni di Geova dichiarano essere condannate e in attesa di essere distrutte completamente durante l’imminente apocalisse dell’Armageddon.

Continua a leggere

Il dilemma di un Testimone di Geova – Parte 3 (di 3)

dilemma3Vedrete la Watchtower crollare sotto il peso delle sue stesse parole!

Questa è la terza parte di un articolo in tre parti. Se non l’avete ancora fatto, potete leggere la prima e la seconda parte. In questo, il nostro ultimo capitolo, faremo sul serio e determineremo una volta per tutte chi è il bugiardo. Se restate un po’ con me e mi dedicate un po’ dei vostri sforzi e della vostra mente, entro la fine di questo articolo potrete conoscerete la risposta.

Scopriremo che il nostro compito sarà abbastanza semplice, perché i bugiardi più facili da individuare sono quelli che dicono menzogne abitualmente o hanno una lunga storia di dichiarazioni o scritti falsi. Spesso è possibile scoprirli a contraddirsi da soli, in modo da sapere senza ombra di dubbio che almeno una delle loro dichiarazioni deve essere falsa.

Continua a leggere

Letteratura spazzatura

literature-litter-post-image-210x210Sono nato nel 1977. Sono Testimone di Geova di quinta generazione da parte di mia madre e di terza generazione da parte di mio padre. Senza contare le generazioni sovrapposte!

Lo zio della mia bisnonna era un “Unto”. E’ stato un “Colportore” negli anni Dieci e Venti del 20° secolo. La mia bis-nonna è morta in “servizio” nel 1975. E’ stata un “grande esempio di buon Testimone di Geova”. Entrambe le mie bis-nonne hanno sposato non credenti, o meglio, non Testimoni di Geova. Tuttavia, i miei genitori sono stati entrambi cresciuti in questo culto.

Continua a leggere

“Paga gioiosamente a Geova”: Il nuovo libretto dei cantici include un non-così-sottile appello per le donazioni

sing-joyfully-300x300

I testi del libretto sono stati modificati, a quanto pare, per incoraggiare più donazioni

Domenica scorsa abbiamo riportato su come l’Adunanza Annuale 2016 sia stata meno emozionante rispetto agli anni precedenti. I Testimoni sono abituati al fatto che questi eventi vengano utilizzati per svelare nuove pubblicazioni, annunciare cambiamenti organizzativi epocali o rivelare “nuova luce” su versi della Bibbia.

Ma sembra che ci fosse qualcosa che ci era sfuggito, che è stato invece notato da occhi di falco nella pagina di Ex-TdG Reddit. A quanto pare il nuovo libretto Cantiamo a Geova contiene più che semplici lodi a Geova. Contiene anche un non-così-sottile richiamo per i Testimoni a scavare in profondità nelle loro tasche e donare.

Continua a leggere