Di Bonnie Zieman

In un recente post di Facebook, Bo Juel ha iniziato una conversazione interessante sulla maniera in cui le persone lasciano la Watchtower e se in qualche modo non hanno delle sensazioni di malore fisico e/o mentale. I commenti sul suo post dimostrano che ognuno ha la propria esperienza personale sia dentro la setta che nel lasciarla.

Ma, detto questo, vi è un numero non trascurabile di Testimoni di Geova che lasciano la setta con una miriade di problemi psicologici e fisici.

Questo articolo riguarda i numerosi problemi fisici che i fuoriusciti dei Testimoni possono arrivare a sperimentare. Basterebbe leggere i post e i commenti a gruppi di discussione di ex-Testimoni di Geova su Facebook per rendersi conto che un sacco di TdG sono afflitti da problemi fisici apparentemente inspiegabili che includono diversi dolori, fibromialgia, sindrome dell’intestino irritabile, sclerosi multipla, stanchezza cronica, problemi di cuore, ecc, ecc, ecc.

Una nuova ricerca sta facendo luce sugli effetti di una infanzia stressante. Questa ricerca dimostra che infanzie negative, difficili (come quelle che abbiamo avuto da bambini TdG) possono effettivamente causare cambiamenti strutturali nel cervello, cambiamenti nel funzionamento del sistema immunitario, cambiamenti nella nostra capacità di rispondere adeguatamente alle sollecitazioni. Questi cambiamenti fisici, ora documentati, possono influire sul nostro stato di salute da da adulti.

childhood-disrupted-2-190x300Se sei cresciuto come Testimone di Geova e sei ora affetto da problemi fisici o malattie potresti leggere: Childhood Disrupted: How Your Biography Becomes Your Biology, and How You Can Heal, che è stato scritto dalla scienzata e scrittrice Donna Jackson Nakazawa.

Questo libro può aiutare a capire alcuni sintomi che manifestiamo e la nostra “storia” di salute, da persona che potrebbe aver vissuto stress cronico e/o avversità nell’infanzia. Sono rimasta così assorta nella lettura che l’ho letto tutto in una volta. E’ veramente RILEVANTE per tutti quelli nati nei Testimoni o che hanno trascorso parte della loro infanzia essendo cresciuti nella setta.

La buona notizia è che anche se la nostra infanzia potrebbe avere influito sul nostro stato di salute, ci sono metodi reali e sperimentati per riavviare e recuperare la nostra salute. Molti di questi metodi sono descritti nel mio libro EXiting the JW Cult: A Healing Handbook.

Ma il libro che sto raccomandando come un must da leggere, oggi, è Childhood Disrupted: How Your Biography Becomes Your Biology, and How You Can Heal.

Chi è Bonnie Zieman? (nota dell’editore)

Bonnie-Zieman-300x243Testimone di Geova di terza generazione, Bonnie Zieman ha trascorso i suoi anni formativi (a Toronto, Canada) nella setta integralista apocalittica. Indottrinata a diffidare del “mondo” e di qualsiasi tipo di istruzione superiore, Bonnie rifiutò le offerte di borse di studio per l’università per diventare un predicatore volontario (pioniere) per la Watchtower Bible & Tract Society.

Sposò un anziano della setta e servirono insieme come “pionieri speciali”, dove c’era “maggior bisogno”, in una provincia francofona del Quebec, Canada. Dopo trenta lunghi anni in quello che finalmente ha realizzato essere una setta, Bonnie iniziò il processo di uscita dalla setta e, infine, ha ottenuto l’ istruzione superiore che le era stata negata mentre era dentro.

Dopo il tirocinio in due scuole di psicoterapia (Gestalt e Psychosynthesis) e aver ottenuto un master nell’insegnamento, Bonnie è diventata una psicoterapeuta con licenza e ha lavorato in uno studio privato per oltre venti anni. Essendo impegnata con gli studi, la formazione e il tirocinio presso una clinica privata, Bonnie non si era tenuta aggiornata sulla comunità dei Testimoni e degli ex-Testimoni.EXiting-the-JW-Culf-cover-199x300

Una volta appreso delle migliaia di persone uscite dalla setta, e dell’impatto che la politica dell’ostracismo stava avendo su quelle vite (isolamento dalla famiglia e dagli amici, depressione dilagante, attacchi di panico e suicidi), ha deciso di applicare la sua conoscenza ed esperienza per essere di aiuto. Scrivere una “manuale di guarigione” sembrava la cosa ovvia e il suo libro, Exiting the JW Cult: A Healing Handbook, è stato presto pubblicato.

Bonnie sta ora lavorando su un libro di memorie dei suoi trent’anni di vita nella setta, la lotta per uscirne e le sfide affrontate cercando di creare una nuova vita, una volta fuori. Ora ritirata dalla pratica privata come psicoterapeuta, Bonnie, il suo marito ex-Testimone, i suoi tre figli adulti e quattro nipoti possono godere di una vita libera da controlli repressivi, indebita influenza e indottrinamento sperimentati nella setta nota come Testimoni di Geova.

Fonte del materiale: http://aawa.co/blog/your-biography-becomes-your-biology/

Annunci