I confusi, intricati e contraddittori insegnamenti fondamentali dei Testimoni di Geova spiegati da un ex Anziano

confRiproponiamo alcuni articoli di interesse comune che magari sono passati inosservati o a beneficio dei nuovi lettori del blog. Questo è di Marzo del 2017.


BY SPIKERAYNOR

Ho scritto su vari aspetti della vita da Testimone di Geova, attingendo ad oltre 30 anni di esperienza. Ho passato quasi dieci anni di servizio come Anziano, anni in cui ho servito pure come Segretario e Coordinatore del Corpo degli Anziani. Ero giovane quando ho ottenuto queste posizioni, ma ho così avuto la possibilità di vedere l’organizzazione in un modo che la maggior parte dei Testimoni di Geova non farà mai. Ho anche trascorso una settimana alla Betel di Patterson (una delle sedi centrali dei Testimoni di Geova) per una loro scuola degli Anziani. Quella scuola era fondamentalmente una sessione di addestramento, o forse ri-addestramento, degli Anziani per assolvere meglio i doveri organizzativi nelle loro congregazioni. La mia esperienza complessiva mi permette di filtrare gli insegnamenti della Watchtower e presentarli nella loro vera essenza, che è quello che cercherò di fare adesso. Fortunatamente, questo è un compito molto semplice.

Il vero insegnamento della Watchtower

rutherford-millions

Rutherford che attira l’attenzione su di se

Gli insegnamenti fondamentali della Watchtower sono estremamente semplici. Al centro della teologia Watchtower c’è la seguente:

L’organizzazione Watchtower è stata scelta da Dio per rappresentarLo sulla terra e per ripristinare il vero cristianesimo. Al tempo di Charles T. Russell, era letteralmente Russell stesso il portavoce di Dio, o il boccaglio (ing. “mouthpiece”) come diceva lui.

Dopo la morte di Russell, l’individuo che usurpò il suo impero aveva bisogno di un modo per legittimarsi agli occhi dei seguaci. Per raggiungere questo scopo, sostituì gradualmente la leadership di Russell con quella dell’organizzazione, utilizzando un fondamento già previsto da Russell stesso. In realtà, quindi, non fu altri che quell’usurpatore, Joseph Rutherford, che accentrò tutta l’attenzione sull’organizzazione.

Dopo che Rutherford trasformò con successo l’organizzazione nell’ “organizzazione di Dio”, spianò la strada perchè l’organizzazione diventasse sostanzialmente Dio, agli occhi dei Testimoni di Geova. Non lo troverete mai, ovviamente, scritto esplicitamente da nessuna parte. Tuttavia, troverete ripetute richieste di lealtà verso l’organizzazione di Dio e lo schiavo fedele e discreto, un titolo usato dal Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova. La slealtà nei confronti dell'”organizzazione di Dio”, cioè la Watchtower, o del Corpo Direttivo, viene equiparata alla slealtà verso Dio, secondo la letteratura della Watchtower.

Durante quel tempo cruciale, il suo [di Gesù] “schiavo fedele e discreto” lo avrebbe rappresentato sulla terra, provvedendo ai suoi servitori al momento opportuno il cibo spirituale di cui avrebbero avuto bisogno – La Torre di Guardia 15 Marzo 2015

Così, la vera dottrina centrale della Watchtower è che questa è l’organizzazione di Dio e deve essere trattata come se Dio in persona la stesse usando e stesse parlando attraverso di lei. Tenere in mente queste informazioni, quando si legge la letteratura Watchtower, aiuta a comprendere il resto dei suoi insegnamenti.

Ma non finisce qui

Un altro insegnamento base, che supporta la dottrina centrale, è altrettanto semplice. Al centro di tutti gli insegnamenti della Watchtower vi sono anche i seguenti messaggi: è necessario impegnarsi nelle infinite attività Watchtower se si vuole avere la salvezza. Inoltre, tutti coloro che non seguono la Watchtower, convertendosi ai Testimoni di Geova, sono condannati alla distruzione ad Armaghedon. Le persone che non sono Testimoni di Geova sono intrinsecamente cattive a causa del fatto che il mondo intero è sotto il potere di Satana.

Ogni insegnamento Watchtower deriva, sostanzialmente, da questa premessa. Se doveste leggere la letteratura Watchtower, o partecipare alle riunioni dei Testimoni di Geova, i consigli che sentirete ripetere all’infinito sono i seguenti: per essere vicini a Geova Dio, si DEVE studiare la Bibbia con la guida della letteratura Watchtower, si DEVE assistere a tutte le adunanze, si DEVE predicare la dottrina Watchtower porta a porta regolarmente ogni mese, si DEVE meditare su come la letteratura Watchtower ci insegna ad essere vicini a Dio, si DEVE pregare Geova e si DEVE utilizzare il nome Geova se si vuole che la propria adorazione sia accettabile a Lui. Si DEVE essere separati dalle persone che non sono Testimoni di Geova in quanto il loro unico scopo nella vita è quello di allontanarvi da Dio. Questo include i membri della famiglia. Inoltre, l’Armageddon è imminente, quindi se non fate quello che dice la Watchtower verrete distrutti.

capture-world

Scomposti nei suoi elementi base, gli insegnamenti della Watchtower potrebbero effettivamente sembrare irriconoscibili rispetto al messaggio predicato dai Testimoni di Geova. Tuttavia, tutti i giri di parole, tutte le fallacie logiche e la propaganda, tutta le tattiche di paura e sensi di colpa utilizzati trasmettono fondamentalmente questo messaggio.

Se siete Testimoni di Geova e state affrontando un qualsiasi problema nella vostra vita e desiderate dei consigli, potete fare delle ricerche nella letteratura Watchtower o chiedere agli Anziani. Io stesso ero un “Anziano” e facevo ricerche. Ogni volta che aiutavo qualcuno, iniziavo a capire sempre più che la risposta ai loro problemi era sempre quella di fare più ricerche, impegnarsi di più nella predicazione, assistere a più adunanze, commentare di più alle adunanze, studiare di più la letteratura Watchtower e pregare di più. Hai problemi nel matrimonio? Segui i consigli che ho appena citato. Hai un figlio ribelle in famiglia? Stessa cosa. Sei depresso? Stessa cosa. Hai perso il lavoro e sei preoccupato di come mantenere la tua famiglia? Stesso consiglio. Qualcuno a cui volevi bene è morto? Stesso consiglio. Hai appena commesso un peccato? Stesso consiglio. Hai appena visto Elvis? Stesso consiglio. Dammi la foto!

Tutto il resto è noia

Al di la di questi insegnamenti fondamentali, tutto il resto è quasi irrilevante. La Watchtower utilizza qualsiasi mezzo che ritiene opportuno per dare legittimità alla pretesa di essere l’organizzazione di Dio. Dopo che tale premessa viene accettata, i suddetti insegnamenti fondamentali regoleranno la vita dell’indottrinato Testimone di Geova.

Un esempio di questi insegnamenti complementari è la dottrina che Cristo è tornato nel 1914 (1). Quando affrontata seriamente, la spiegazione del motivo per cui Cristo è tornato nel 1914 è un salto nel vuoto della fede nella migliore delle ipotesi e una vera e propria assurdità nel peggiore dei casi.

Per arrivare al 1914 come data del ritorno di Cristo è necessario prima supporre che quando Gesù stesso disse che “nessuno, eccetto il Padre, conosce ne il giorno né l’ora” (Marco 13:32) stava fondamentalmente mentendo o era mal informato, dal momento che la formula per calcolare quest’anno è proprio lì, nella Bibbia. Una volta accettato che Cristo era bugiardo o un po’ tonto è quindi necessario elaborare un calcolo segreto che non sarebbe stato rivelato fino a che i tempi non fossero stati maturi. Dio ama la segretezza, dopo tutto. Naturalmente la Watchtower insegna che nessuno, tecnicamente, conosce il giorno o l’ora di “Armageddon”, eccetto il Padre, ma ha più volte detto che sarebbe ragionevole presumere che Gesù lo sa perché, ormai, è molto vicino (vedi questo post).

Il passo successivo per capire il puzzle che Dio ha messo nella Bibbia è rendersi conto che la storia dei “sette tempi” di Daniele capitolo 4 non era riferito solo a Nabucodonosor e il versetto 33 sbaglia quando dice “In quel momento la parola stessa si adempì su Nabucodonosor”. Quei “sette tempi” erano in realtà profetici. Così, ancora una volta, Dio stava solo scherzando quando ha fatto scrivere “la parola si adempì”. Dio ha davvero un grande senso dell’umorismo, non è vero? Ma, che cosa sono sono questi “sette tempi” e come si ottiene, da questi, il 1914?

Per fare funzionare questo calcolo è necessario saltellare selvaggiamente avanti e indietro nella Bibbia, trascurando completamente il contesto. Questo è un puzzle segreto, giusto? Basta andare in Ezechiele 4:6,7, dove, in un contesto completamente diverso, viene utilizzata una formula per cui il profeta doveva fare qualcosa che valeva “un giorno per un anno”. Così, nonostante il fatto che la Bibbia stessa non ci dica a quanto equivale “un tempoovviamente deve essere la versione di un anno lunare, che la Watchtower calcola, arbitrariamente, in 360 giorni. Utilizzando la formula di Ezechiele e supponendo che un giorno equivale a un anno, si moltiplica 360 giorni per 7 e diventano anni, 2520 per essere esatti. (2)

download (3)Quindi, quando iniziano questi sette tempi? Beh, ovviamente nel momento in cui Gerusalemme fu distrutta, dal momento che rappresentava il dominio di Dio sulla terra. Ma, qui c’è un problema. Gerusalemme fu distrutta nel 586/587 CE. Questa informazione proviene dalla datazione del regno di Nabucodonosor sostenuta da decine di migliaia di tavolette di argilla del tempo dei re neobabilonesi. Alcune delle tavolette contengono osservazioni astronomiche, insieme al mese e l’anno del re regnante. Utilizzando le osservazioni astronomiche, siamo in grado di determinare anno, mese e giorno, con un margine di errore di più o meno un paio di giorni, di eventi realmente accaduti. Tutte le prove dimostrano che la caduta di Gerusalemme è avvenuta nel 586/587 B.C.E.

Tuttavia, la Watchtower ha bisogno che questo sia avvenuto nel 607 B.C.E. Così, per loro, Satana ha accecato le menti di tutto il mondo riguardo la verità su questo avvenimento. Se avete dei dubbi sula mia spiegazione, si prega di fare ricerche sulla storia neo-babilonese” e leggere il libro della Watchtower “Prestate attenzione alle profezie di Daniele”, in particolare le pagine 94-97, i paragrafi 24-29 del capitolo 6.

capture-math

L’intero dogma del 1914 è un’altra imbarazzante dottrina centrale-ma-accessoria insegnata dalla Watchtower. Se ai Testimoni di Geova fosse permesso pensare, vedere le stupidaggini utilizzate per sostenere questa dottrina sarebbe semplice. Tuttavia, essi vengono ripetutamente ammoniti del fatto che il pensiero indipendente conduce, sostanzialmente, a diventare seguaci di Satana. Perché pensare indipendentemente se questo potrebbe portarti al culto del diavolo?

Questa versione ridotta della dottrina Watchtower è il vero cuore del dogma del gruppo. La breve discussione sul dogma del 1914 dimostra quanto questa dottrina sia stupida. La Watchtower ammonisce ripetutamente i Testimoni di Geova di essere fedeli al Corpo Direttivo. Sono spaventati a morte che le truppe vedano l’uomo dietro la tenda e vadano via.

Se essere un Testimone di Geova fosse innocuo come credere alla fatina dei denti, difficilmente perderei il mio tempo a confutare le loro dottrine e smascherare le loro pratiche. La realtà è che la fede nella dottrina della Watchtower porta la gente a buttare via la propria vita facendo cose che in realtà non vorrebbe fare. Causa divisioni nelle famiglie. Causa la morte di persone che rifiutano alcune forme di trattamento medico. Causa abusi, infelicità e miseria. La Watchtower indottrina anche i testimoni di Geova a considerare i non-Testimoni di Geova come inferiori, un’ideologia simile ad un punto di vista razzista. Questo è ciò che la Watchtower insegna realmente, spiegato da un ex Anziano e Coordinatore del Corpo degli Anziani e, cosa più importante, spiegato dalla stessa letteratura Watchtower.


(1) La Torre di Guardia 1 Marzo 2004, pag.13-18: Nel 1914 Gesù fu intronizzato quale Re, e ben presto arrivò il tempo di ispezionare quello “schiavo”

(2) La Torre di Guardia 1 Settembre 2007, pag.20: Qual è la durata dei “sette tempi”? Tutti i cambiamenti che avvennero nell’aspetto del re Nabucodonosor richiesero che i “sette tempi” fossero molto più lunghi di sette giorni letterali. Nel suo caso questi tempi furono sette anni di 360 giorni ciascuno, cioè 2.520 giorni. Nell’adempimento maggiore i “sette tempi” corrispondono a 2.520 anni. (Ezechiele 4:6, 7) Iniziarono con la distruzione di Gerusalemme nel 607 a.E.V. e terminarono con l’intronizzazione di Gesù quale Re celeste nel 1914. — Luca 21:24.


Fonte del materiale: https://jwvictims.org/2016/09/23/the-confusing-confounding-and-conflicting-core-teachings-of-the-watchtower-as-explained-by-a-former-elder/

Annunci