“Dio deve avere un’organizzazione”

Traduzione del video del fondatore di JWSurvey

Ciao. Questo video è un’aggiunta ad un video che ho fatto recentemente, intitolato “Le due ragioni per cui i Testimoni di Geova credono“. Come dicevo in quel video, ci sono molte ragioni per cui qualcuno potrebbe giustificare le proprie credenze religiose ma sembra che per i Testimoni di Geova, quando parlo con loro, tutti si riduce ad una di queste due ragioni: “Beh, Gesù ha scelto la nostra organizzazione nel 1919 e tu non puoi dimostrare che non è così” o quello che io chiamo il giochino della check list per cui un Testimone di Geova dice “Beh, la nostra religione fa questo e quello e insegna questo e quell’altro e quindi è la verità”.

Ora, ovviamente ho affrontato queste argomentazioni nel video precedente, ti invito a guardarlo se non l’hai ancora fatto, ma un’altra obiezione che sentirai a volte è questa: “Beh, Dio deve avere un’organizzazione. Ha sempre avuto un organizzazione, quindi è solo una questione di scoprire quale sia l’organizzazione di Dio.” Non ho risposto direttamente a questo nel precedente video perché questa non è realmente una ragione quanto più una presupposizione per le due motivazioni di cui ho già discusso. Quindi, per esempio, un Testimone dirà “Supponendo che Dio abbia un’organizzazione, e lo sappiamo, sappiamo che i Testimoni di Geova sono l’organizzazione di Dio perché furono scelti nel 1919” o “Supponendo che Dio deve avere un’organizzazione noi sappiamo che i Testimoni di Geova sono l’organizzazione di Dio perché credono X Y Z e fanno A B C”. Quindi il fatto che Dio deve avere un’organizzazione non è un ragionamento ma un presupposto. Ora, voglio brevemente discutere di quanto sia ridicolo questo presupposto, perché quando sei un Testimone ci credi semplicemente e basta. Ti viene detto “Dio ha sempre avuto un’organizzazione, ha avuto un’organizzazione sulla terra in qualsiasi periodo ed è solo una questione di capire quale sia.”

Se sei un Testimone di Geova che sta guardando questo video starai probabilmente annuendo a questo ragionamento. Adesso, immagina di entrare in una macchina del tempo e tornare indietro di 200 anni. Ora, sei uscito dalla macchina del tempo e ti trovi nel 1818. A quale organizzazione ti unirai? Non c’erano i Testimoni di Geova in quel periodo. Charles Taze Russell non inizierà a stampare La Torre Di Guardia prima del 1879. Quindi, a quale organizzazione ti affilierai? Ti unirai ad una delle numerose denominazioni protestanti che c’erano in quel momento? E se si, su quale base sceglierai quella denominazione? Secondo quale logica?

Penso che devi essere onesto ed ammettere che in quel tempo non esisteva un’organizzazione. Quindi, immediatamente il ragionamento cade a pezzi perché scopriamo che in realtà ci sono sono stati periodi nella storia in cui non c’era assolutamente alcuna organizzazione della quale puoi dire “Sì, questa era l’organizzazione che avrei dovuto seguire”.

E possiamo andare ancora più indietro. Se ti va, possiamo andare nel 1525 e probabilmente ti starai chiedendo perché. Il 1525 è stato l’anno in cui William Tyndale ha rilasciato, o finito, la sua traduzione del Nuovo Testamento in inglese. Se sei un Testimone di Geova, avrai sentito questo nome, William Tyndale, molte volte perché fa parte di quel gruppo di individui che la Watchtower ha selezionato nella storia, dal tempo degli Apostoli, attraverso l’era moderna, per dimostrare il fatto che ci sono state persone buone che potrebbero presumibilmente far parte del 144.000. La Watchtower estrapola questi nomi dalla storia e dice “Beh, sai, non si può mai sapere se queste persone avrebbero potuto essere l’unica e vero organizzazione di Dio”. Ma ciò che è interessante riguardo Tyndale è… bene, torniamo dentro la macchina del tempo e andiamo nel 1525 quando ha completato la sua traduzione del Nuovo Testamento. Cosa facciamo? Ci uniamo a lui? Ci uniamo a lui in quello che allora era un lavoro potenzialmente letale? Nonostante il fatto che le pubblicazioni parlino di William Tyndale in termini gloriosi, sebbene distribuisse Bibbie in circostanze che erano pericolose per la sua vita, perché ciò era considerato un’eresia a quel tempo, sebbene lo abbia fatto e anche se lui usava il nome “Geova”, rimane il fatto che era un Trinitario, credeva nella divinità di Cristo. Quindi, di nuovo, se tu fossi un Testimone di Geova trasportato indietro nel tempo, tu e William Tyndale avreste idee molto diverse dovendo formare un’organizzazione che sia la sola e vera organizzazione di Dio sulla Terra.

Adesso vai avanti nel tempo e dal 1525 vai al 1536 quando William Tyndale è stato giustiziato, penso si possa dire che in realtà è stato assassinato perché fu un’ingiustizia, fu processato per eresia, fu assassinato dai barbari selvaggi che erano al potere a quel tempo ma, ancora una volta, una volta morto lui … chi dovresti seguire? Tu sei il solo e unico faro di verità. Lui è stato ucciso. Chi segui? Di nuovo, non esiste alcuna organizzazione a cui unirti. Per lunghi periodi di storia tra il tempo in cui la Bibbia fu scritta e il 1879, quando Charles Taze Russell stampa La Torre di Guardia, non c’è niente, in realtà.

Che dire di tutte le persone che vivevano in quel periodo? Cosa avrebbero dovuto fare? Mi sembra abbastanza arrogante dire che ti trovi in un momento significativo della storia umana per caso, solo perchè hai avuto la fortuna di nascere nel tempo in cui Dio vuole che ci sia un’organizzazione. Stiamo ignorando tutti questi milioni di persone che ci hanno preceduto. Cosa avrebbero dovuto fare? Cosa stava facendo Dio per loro? Tu potresti dire “Beh, non capisci. Stiamo vivendo negli ultimi giorni quindi è più importante che Dio abbia un organizzazione oggi, perché le cose sono peggiori di quanto non siano mai state” e anche “Sappiamo che i governi umani hanno avuto molto tempo prima che Dio intervenga quindi c’è bisogno di un organizzazione che avverta le persone di cosa hanno bisogno di fare per sopravvivere al prossimo Armageddon”. Devo informarti che predicare che la fine sia vicina non è esclusivo del 20° o 21° secolo.

In ogni secolo, da quando è nato il Cristianesimo, ci sono state persone che hanno predicato “la fine è vicina, Dio sta per portare l’apocalisse, lo farà da un momento all’altro”. Durante tutta la storia è stato così. E sai una cosa, se dovessi sederti in una stanza con una di queste persone … facciamo che sei seduto in una stanza con qualcuno che era vivo ai tempi di William Tyndale… fai una gara per vedere chi ha vissuto nel periodo peggiore della storia umana. Fai a gara con qualcuno che viveva quando la povertà era diffusa, quando la carestia, la vera carestia, dilagava. Inoltre, non solo erano diffuse le malattie, ma… a quale ospedale ti saresti rivolto per proteggerti dalle pestilenze? I germi non erano ancora neanche stati scoperti, quindi quelle persone non sapevano neanche come funzionano le malattie, figuriamoci se sapevano come curarle efficacemente!

Penso che dopo aver avuto questo tipo di conversazione con qualcuno che ha vissuto durante i cosiddetti “secoli bui”, ti sentirai molto grato di essere vivo oggi e non in quel tempo quando le cose andavano molto peggio. Sicuramente risponderai “oh sì ma la popolazione della terra bla bla bla “…  Non mi interessa! Se ti venisse data la possibilità di scegliere se vivere oggi o durante i secoli bui sceglieresti di vivere oggi, quindi non venirmi a dire che la vita non è mai stata peggio di adesso e che quindi abbiamo bisogno dell’Armageddon divino. C’erano persone nei secoli bui che andavano dicendo che l’Armageddon stava arrivando e avevano sicuramente argomenti più validi di quelli che hai tu.

Quindi, da qualsiasi parte tu guardi questo presupposto che Dio debba avere un’organizzazione, mi dispiace, ma non regge ad uno scrutinio. Semplicemente non regge e di nuovo io personalmente trovo piuttosto arrogante, e posso dirlo anche sul mio passato, trovo arrogante che pensavo che ero così speciale perchè ero nato in questo momento speciale della storia in cui Dio stava graziando l’umanità con una organizzazione. Quanto è arrogante pensarlo, quando consideri tutti questi milioni di persone che sono vissute secoli prima, quando la vita era molto, molto peggio di adesso.

Quindi, questi sono solo alcuni pensieri. Spero che il video ti sia piaciuto, per favore non dimenticare di iscriverti al canale per altri video e, come sempre, grazie per avermi seguito.

Annunci